La primavera è quasi alle porte: cosa c’è di più bello che una grigliata tra amici? Sarà capitato anche a voi, però, che la carne non abbia quel sapore che tanto immaginavate… In questo paragrafo vi elencheremo i sei errori più comuni che possono avvenire durante una grigliata, e come evitarli per ottenere una grigliatura ottima.

Accensione prematura della brace

Per non scoprire che la carbonella si è completamente bruciata, il barbecue non va acceso troppo presto: venticinque minuti saranno più che sufficienti. Errore correlato: non preriscaldare a dovere la griglia di un barbecue a gas prima di iniziare a grigliare. Una cottura diretta deve essere fatta a una temperatura di almeno 315°C.

La mania di grandezza del maschio

È credenza comune, ma errata (soprattutto tra gli uomini) pensare che se qualcosa è buono, se è di più è ancora più buono. Questo pregiudizio intacca più comunemente i condimenti. È di nostro interesse invece farvi sapere che, spesso, quando si griglia, di meno può essere meglio

Grigliare fino a bruciare

Cuocere e bruciare sono due processi differenti, ma correlati. Il primo trasforma le carni o le verdure crude in piatti commestibili e digeribili; il secondo, invece, muta il cibo in cenere non commestibile. Bisogna fare molta attenzione a non bruciare gli alimenti: marrone dorato va bene; nero come il carbone no.

Grigliare sul fuoco vivo, piuttosto che sulla brace

Carbonella e legno devono bruciare fino a trasformarsi in braci accese prima di mettere il cibo sulla griglia. Questo vi permetterà di cuocere su un calore uniforme e arrostire al meglio.

Mettere troppa carne al fuoco

Riempire l’intera griglia con il cibo è la ricetta perfetta per un disastro. I motivi principali sono due: ci si priva dello spazio di manovra nell’eventualità che si concentrino zone troppo calde o che si verifichino fiammate.
Questo è il nostro consiglio: non cuocere mai su più del 70% dello spazio della griglia.

Trascurare l’igiene della griglia

Alcune persone confondono una griglia sporca con una griglia ben condita. Al contrario, una griglia condita come si deve la si prepara spazzolandola e oliandola ogni qual volta debba essere usata.