Scopri tutte le offerte di oggi

Approfitta degli sconti fino al 60%

I 10 comandamenti della grigliata perfetta

la grigliata perfetta
La grigliata è un momento conviviale che va ben oltre il mangiare cibo cucinato sulla griglia. La grigliata per molti è un momento sacro nel quale ci si rilassa, ci si diverte e si mangia dell’ottimo cibo. Per rilassarsi e divertirsi basta invitare le persone giuste. Per preparare dell’ottimo cibo con il barbecue invece è necessario seguire alcuni consigli indispensabili per garantire una grigliata perfetta.

La grigliata è un momento conviviale che va ben oltre il mangiare cibo cucinato sulla griglia. La grigliata per molti è un momento sacro nel quale ci si rilassa, ci si diverte e si mangia dell’ottimo cibo. Per rilassarsi e divertirsi basta invitare le persone giuste. Per preparare dell’ottimo cibo con il barbecue invece è necessario seguire alcuni consigli indispensabili per garantire una grigliata perfetta.

Non utilizzare carbonella umida

Se si utilizza il barbecue a carbonella, allora può capitare di avere del carbone avanzato dalla grigliata precedente. Magari lo tieni in garage, in cantina o peggio ancora in giardino, per giorni, settimane, mesi. Magari è in un sacchetto chiuso non proprio bene e questo fa sì che assorba umidità. La carbonella umida non solo è difficile da bruciare, ma emana anche molto fumo. Per questo il primo consiglio che ti dò è quello di usare carbonella nuova appena comprata.

Non lasciare la carne in frigo fino all’ultimo

Togli la carne dal frigorifero almeno 30 minuti prima di metterla sulla griglia e tienila a temperatura ambiente. Se cuoci la carne troppo fredda i succhi della carne e le proteine saranno spinte verso l’esterno e la carne risulterà asciutta e secca.

Non sperimentare una ricetta gourmet al primo utilizzo del nuovo barbecue

Ogni barbecue ha le sue peculiarità ed il suo modo di funzionare, pertanto la prima volta che lo utilizzerai non provare subito una ricetta complicata, ma fai qualcosa di semplice finchè non conosci alla perfezione in che modo funziona. Una salsiccia alla griglia ben cotta è meglio di un foie gras bruciato.

Non toccare niente di caldo

Sembra un consiglio banale ma purtroppo incidenti di questo tipo capitano molto spesso. Basta essere un minimo distratti e la scottatura è dietro l’angolo. In questo caso il consiglio è quello di munirvi di guanti appositi per evitare di bruciarvi involontariamente.

Non versare la birra sulla carne in cottura

La birra tante volte è meglio berla. Se la versi sulla carne in cottura pensando di aggiungere un tocco in più alla grigliata ti sbagli di grosso, perchè la birra lava via tutto il sapore che magari avevi creato con la marinatura.

Sii paziente

Alcune tecniche di cottura, come la cottura indiretta o l’afumicatura richiedono tempo (anche dieci ore) specialmente se si parla di tagli di carne impegnativi da cuocere (come ad esempio la spalla o la coppa di maiale). Non devi avere fretta, ma devi semplicemente sapere come organizzarti per tempo. Sai come si dice, la calma è la virtù dei forti!

Cerca di regolare la temperatura in maniera corretta

I diversi tipi di carne ed i diversi tipi di cottura anno bisogno di temperature ben precise. Aumentare l’intensità del calore non sempre aiuta a raggiungere prima il giusto grado di cottura. Anzi, potrebbe portare ad avere una bella bisteccha bruciata.

Non bucare la carne duratte la cottura

Bucare la carne vuol dire farne uscire i succhi ma soprattutto far sì che il risultato sia una bistecca secca e poco saporita. Per girare la carne mentre la cuoci piuttosto aiutati con una pinza o una spatola apposita.

Non girare la carne troppo presto

Se la carne viene girata troppo presto si attacca alla griglia. Questo fa sì che perda umidità e che diventi secca. Quindi lascia il giusto tempo alla carne per cuocersi e lasciala riposare a necessità. Volendo puoi anche mettere un po’ d’olio sulla griglia prima di iniziare la cottura.

Usa solo materie prime di qualità

Sembra un consiglio scontato ma non lo è affatto. Un dettaglio potrebbe rovinare il duro lavoro di un’intera giornata. Una scelta sbagliata ad esempio per quanto riguarda il Rub, oppure la carbonella o legni per affumicare potrebbe rivelarsi fatale per la buona riuscita della grigliata. Quindi sii molto attento e preciso nelle scelte che farai.

Condividi l'articolo

Potrebbe interessarti anche

Guida veloce per i tempi di marinatura
Consigli barbecue

Guida veloce per i tempi di marinatura

Grazie alla marinatura, la carne acquisirà un sapore intenso e una morbidezza mai avuta prima. È importante, però, conoscere i tempi.

Torna su

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

E ricevi in anteprima consigli, sconti e promozioni